SITUAZIONE SPEDIZIONI AIUTI UMANITARI IN UCRAINA AL 22.04.2022

postato in: News | 0

Durante i due mesi dall’apertura del Centro di Raccolta aiuti per Ucraina presso la CITTA’ FIERA di Udine, grazie al sostegno cospicuo della popolazione della Regione Friuli-Venezia-Giulia, abbiamo spedito in Ucraina più di 130 tonnellate di aiuti umanitari: sono stati caricati 10 camion, 9 autobus e 28 furgoni. I nostri aiuti sono stati ricevuti dalla popolazione di diverse regioni, sia quelle maggiormente colpite dalla aggressione russa, sia quelle che ospitano i profughi interni. Dei dieci camion caricati, otto sono stati destinati alla HUB di Uzhgorod, gestita dalla Amministrazione Militare Regionale, la quale ha provveduto alla distribuzione degli aiuti nelle varie regione, tra le quali Kharkiv e Kherson; due camion sono stati inviati uno ai volontari di Lviv e l’altro alla regione di Ivano-Frankivsk,i quali volontari, a loro volta, hanno inviato gli aiuti a diverse altre regioni. Due autobus di linea di Vinnytsia e di Ternopil che portavano in Italia i profughi ogni settimana, al ritorno venivano caricati di aiuti umanitari per l’Ucraina. I volontari di Ternopil, Lutsk, Lviv e Chernivtsi hanno inviato a Udine furgoni dedicati al trasporto di aiuti raccolti che dopo vengono trasportati nelle varie regioni, come Kyiv, Zytomyr, Sumy, Kharkiv, Donetsk, Lugansk e altri. Tra i destinatari ci sono orfanotrofi, ospedali, campi profughi e i militari, che difendono lo stato democratico ucraino.

Ringraziamo di cuore il Gruppo Bardelli per gli spazi concessi cosi tempestivamente ed tutto supporto informativo che ci stanno fornendo.

A nome della comunità ucraina della Regione vogliamo esprimere la sincera gratitudine a tutti coloro che ci hanno sostenuto in questo periodo con gli aiuti portati e i versamenti bancari sul conto corrente, sia enti commerciali, sia singoli cittadini.

Ringraziamo la Protezione Civile di Udine che ci ha concesso i suoi spazi presso la sede per lo sportello, dove vengono distribuiti gli aiuti ai profughi arrivati dall’Ucraina, ma anche dei vari comuni, che ci hanno consegnato gli aiuti, raccolti dai loro residenti, come Premariacco, Gonars, Lignano, Povoletto, Forgaria del Friuli, Tolmezzo, Preone, Tarvisio, Comeglians, Lestizza, Faedis, San Daniele, Romans d’Isonzo e tanti altri.

Ringraziamo gli alunni e gli insegnanti della scuola media “Alessandro Manzoni” di Udine, la scuola primaria di Lignano, l’istituto comprensivo di Tolmezzo, scuola secondaria di primo grado di Basiliano, scuole materna e elementare di Reana del Rojale, Liceo Percoto di Udine, Liceo Scientifico Paritario Don L.Milani di Udine, Istituto Tecnico “Antonio Zanon” di Udine  e tutti gli altri che hanno organizzato le raccolte per i bambini ucraini.

Tra le associazioni vogliamo ringraziare gruppi Alpini di Ciseriis (Tarcento), Tolmezzo, Forni Avoltri, Ludaria-Rigolato, Udine Est, San Vito al Torre, Sappada, Campeglio (Faedis), Togliano (Torreano di Cividale);  associazione AUSER, gruppo Biker Road Riders di Pasian di Prato, “Mulinars” di Udine, le Associazione del Codroipese , che avevano organizzato Fiaccolata per la pace e raccolta degli aiuti per la popolazione ucraina  ed altri.

Un ringraziamento a parte va alla associazione “Vicini di Casa” per gli alloggi offerti ai profughi ucraini.

Ringraziamo le Parrocchie di Udine: Beata Vergine del Carmine, di San Marco, di San Osvaldo ed altre, che hanno organizzato la raccolta degli aiuti tra i parrocchiani.

Ringraziamo le catene della Coldiretti, Cadoro, NaturaSi, Coop Casarsa e Tulipano per la raccolta organizzata presso loro punti di vendita e l’Udinese Calcio che ha effettuato la raccolta dal 28 marzo al 02 aprile in collaborazione con Barone Autotrasporti. Un ringraziamento a parte va a loro per la partita della Udinese con Empoli alla quale hanno partecipato i bambini ucraini.

Tra gli enti privati vogliamo ringraziare: International Logistic Line spa, Serimania sas, Listrade Italia srl, Bolem srl, Torrefazione Goriziana srl, Mittel CO srl di Gorizia; Erre3 srl di Monrupino (TS), Sacer Uliana Luciano s.r.l. di Pavia di Udine (UD), Molino Moras  di Trivignano Udinese (UD), Copy Service sas di Piolo Dimitri&C di Udine, Emporio Roiatti snc e Oasi Informatica di Roiatti Denis di Codroipo (UD), Tosoni Formaggi srl di Spilimbergo (PN), Castelboom soc.Agr. di Danilo Buccella e C. sas di Castelbottaccio di Molise (CB), Special Forces srl di Pordenone, Click srl di Torreano di Martignacco (UD), Toppazzini spa di Villa Nuova di San Daniele (UD), Friulsider spa di San Giovanni al Natisone (UD),  Tecnocoop Coc.Coop di Gorizia, Maddalena spa e Gruppo Luci di Povoletto (UD), ANTLO dei Odontotecnici Italiani Nord Est, OVS CC Fiera, Castelboom Società Agricola di Danilo Buccella E.C. S.A.S. di Castelbotaccio (CB), Cooperativa Farmaceutica di Solidarietà di Este (PD), Mark Medical s.p.a. di Gorizia, Porzio s.r.l. di Udine, Codisan s.p.a. di Belpass (CT), Italian Furniture&More e ESTRO Collezioni s.r.l. di Udine.

Ci scusiamo anticipatamente con quanti, privati e aziende, non abbiamo citato, siete così tanti che qualcuno può esserci sfuggito, a loro va ancora una volta il nostro grande grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.